Il lascito del maestrale

Per la maggior parte del tempo, lo specchio di mare che costituisce il Golfo di Arzachena è relativamente calmo e piatto. Quando però il vento gira e diviene maestrale, forti raffiche percuotono l’isola e  sollevano la superficie d’acqua generando modeste mareggiate. Ciò che rimane sono lunghi rami di ginepro, estirpati dalle numerose piante sulla riva e trasportati dal moto ondoso.
Contact Me
Follow Me

Leave a Reply